Giovedì Aprile 17 , 2014
Text Size
   
button_search

Educare alla Cittadinanza Attiva - Castelnuovo

Destinatari: studenti di scuola primaria di 2° grado

Da giugno 2007 un gruppo di associazioni di Castelnuovo sostenute dagli assessorati di riferimento del Comune si sono interrogate su quale fosse la modalità migliore per parlare ai ragazzi di cittadinanza attiva.
Le associazioni hanno visto nella scuola, l’istituto comprensivo G. Leopardi di Castelnuovo, uno degli interlocutori più indicati per sviluppare insieme un percorso di promozione della cittadinanza attiva. La scuola infatti, essendo un luogo strutturato di formazione dei più giovani, permette di incontrare la maggioranza degli studenti e, attraverso la collaborazione dei docenti, di educare alla cittadinanza attiva.

La finalità del progetto è quella di riuscire a costruire un percorso educativo sulla cittadinanza attiva che si sviluppi su almeno due dei tre anni della scuola primaria di secondo grado, utilizzando strategie di intervento che permettano di entrare in relazione con i giovanissimi.

Il progetto “educare alla cittadinanza attiva“ accompagna le associazioni di volontariato e di promozione sociale locali nell’ideazione e sperimentazione di percorsi educativi rivolti agli studenti della scuola primaria di secondo grado dell’istituto comprensivo G. Leopardi.

Gli interventi fatti dai ragazzi in seconda media saranno collegati all’attività che poi faranno l’anno scolastico successivo quando saranno in terza.

I temi alla base degli interventi vengono modificati tutti gli anni ossia i volontari valutano di anno in anno se le tecniche utilizzate sono sempre attuali e coinvolgenti.

La performance teatrale è utilizzata nel progetto come strumento di apprendimento attivo e come veicolo di sensibilizzazione verso mondi poco conosciuti dai giovani.

L’attività con le classi seconde prevede infatti un’interpretazione interattiva su uno specifico tema, scelto dalle associazioni, che possa essere ripreso l’Anno Scolastico successivo.

L’attività realizzata con le classi terze prevede che i ragazzi in uno spazio suddiviso in "reparti" rappresentativi degli ambiti di intervento delle associazioni (ambiente, socio – sanitario, culturale – ricreativo, cooperazione internazionale, sociale), interagiscano con i volontari che si avvalgono di attori professionisti per introdurre i loro percorsi, giochi, video, test, oggetti, cartelloni.

Scarica il progetto: Educare alla cittadinanza attiva

bottone-progetti

Contributi e Bibliografia

Interventi di esperti sul tema, articoli, testi, sull'argomento "scuola e volontariato". Clicca qui

Per i docenti

Informazioni sui progetti e sulle possibilità di partecipare. Clicca qui

Stage

Informazioni sugli stage guidati all'interno di una associazione di volontariato:

video-scuola

puv

universita